SEMINARIO “Monete Complementari ai tempi della Blockchain”

Progetto UCAL/ aprile 2, 2016/ Eventi

Nell’ambito del corso di laurea in Scienze Turistiche e in collaborazione con il Comune di Riace, venerdì 8 aprile 2016 si terrà il seminario “Monete Complementari ai tempi della Blockchain”.

Appuntamento alle ore 10:00, presso la Mediateca del Comune di Riace.

L’amministrazione comunale di Riace ha da tempo introdotto uno strumento monetario alternativo – chiamato moneta dei migranti – finalizzato da una parte ad una gestione attenta dei flussi finanziari a favore delle persone ospitate e dall’altra ad incentivare lo sviluppo economico locale, favorendo più in generale l’inserimento degli ospiti nella realtà economica del paese , in maniera da coinvolgere nello scambio economico pure la cittadinanza.

Negli ultimi anni presso il Dipartimento di Matematica ed Informatica ed il corso di laurea in Scienze Turistiche dell’Unical sono state portate avanti ricerche sul tema delle monete complementari e dei loro diversi utilizzi, in particolare approfondendo la tematica della Blockchain, ovvero della tecnologia che sta dietro al Bitcoin ed alle altre monete matematiche.

Tali studi hanno permesso di avviare la sperimentazione dell’UCAL, sigla di Unicalcoin, quale strumento di incentivazione degli scambi culturali e promozione della trasparenza.

Il seminario di Riace fornirà l’opportunità di conoscere entrambe le esperienze, e confrontarsi quindi sulle possibilità di estendere la funzionalità e gli scopi delle attuali iniziative.

INTERVENTI

LA MONETA DEI MIGRANTI
Domenico Lucano (sindaco di Riace)

RUOLO E FUNZIONE DI UNA MONETA COMPLEMENTARE
Giovanni Passali (presidente dell’Associazione Copernico, Roma)

BLOCKCHAIN: DECENTRALIZZARE L’EMISSIONE DI MONETA
Francesco La Regina (ricercatore presso l’Università della Calabria)

UNICALCOIN: UN VOLANO PER LO SCAMBIO E LA CRESCITA CULTURALE
Gianfranco d’Atri (docente dell’Università della Calabria)

A seguire, visite ed incontri con gli utenti della moneta della comunità Città Futura di Riace


RISULTATI DEL SEMINARIO

Sono emersi interessanti approfondimenti sull’utilizzo dei token nella forma di moneta complementare, in particolare sulla valenza sociale ed inclusiva che tale strumento può apportare alla comunità in cui viene utilizzato.

Il sindaco Domenico Lucano e il prof. Gianfranco d’Atri hanno suggellato la giornata con uno scambio di Ucal e Moneta dei Migranti:

Moneta dei Migranti

Consegna degli UCAL

Share this Post