Guida per Windows

Guida connessione  UnicalCoin

 

Come aprire un terminale in windows:

  1.  Cliccare sul bottone “Start”;
  2. Digitare nella search-bar “cmd”
  3. Premere invio

Step 1:

Creare una nuova cartella dove saranno conservati  tutti i files relativi alla blockchain, da ora in poi ci riferiremo a questa cartella con il segnaposto < BLOCKCHAIN_DIR>.

Per creare una cartella è possibile digitare in un terminale: “mkdir C:\UnicalCoin\”

Step 2

Scaricare il file genesis.json dal repository https://github.com/marcuzzu/UnicalCoin e copiare il suddetto file all’interno della cartella < BLOCKCHAIN_DIR>.

Esempio: “C:\UnicalCoin\

Step 3

Scaricare dal sito ufficiale  https://geth.ethereum.org/downloads/  l’ultiva versione del software Geth per il proprio sistema operativo e installarlo. La cartella di installazione di default in Windows è: “C:\Program Files\Geth

1) durante il processo di installazione selezionare la casella: “Development tools

 

2) Prendere nota della cartella di installazione, in questo caso è stata scelta la cartella di default: “C:\Program Files\Geth

Step 4

Aprire un nuovo terminale e navigare fino alla cartella di installazione del programma Geth.

Per esempio eseguire nel terminale il seguente comando: “cd “C:\Program Files\Geth”

Step 5

Creare ora un nuovo wallet, quindi nel terminale aperto durante lo step 4 eseguire il seguente comando: “geth.exe –datadir=<BLOCKCHAIN_DIR>  account new”. Il Sistema chiederà di inserire all’interno una password. Conservala in un posto sicuro.

Esempio di comando da digitare: “geth.exe –datadir=C:\UnicalCoin\  account new

Step 6

Inizializare la blockchain usando il comando init, quindi nel terminale precedentemente aperto eseguire il comando:

geth.exe –datadir=<BLOCKCHAIN_DIR> init <BLOCKCHAIN_DIR>\genesis.json”

Esempio di comando da digitare:

geth.exe –datadir=C:\UnicalCoin\  init  C:\UnicalCoin\genesis.json

 

 

Step 7

E’ ora possibile iniziare il processo di sincronizzazione con la blockchain UnicalCoin, quindi digitare all’interno dello stesso terminale il comando:

 “geth.exe –datadir=C:\UnicalCoin\ –bootnodes “enode://b6c2e4e0140b4f8880ed54532d79d2dbbefe1efc3e02f913425eb5b85f1bdc4fbb08135185c5244007c73a85fd288117c6b4e892c2f117668ff2a38948888b96@173.249.54.120:30302” –networkid 9654321

Step 8

Dopo qualche minuto il nodo dovrebbe essere sincronizzato (la quantità di tempo potrebbe variare in base alla velocità della connessione internet)

8.1) Inizialmente la console mostrerà una serie di import, i quali mostrano lo stato di avanzamento della blockchain (attraverso questa operazione non si scarica l’intera blockchain ma solo l’header dei blocchi, questo è possibile grazia alla modalità “Fast synck” la quale è automaticamente attivata la prima volta che si esegue l’import).

8.2) Quando sulla console apparirà: “ Fast sync complete, auto disabled” vorrà dire che il processo di sincronizzazione è terminato.

8.3) Il programma continuerà l’esecuzione e la sincronizzazione perché la rete continua a creare nuovi blocchi. E’ possibile notare questo comportamento attraverso la dicitura: “Imported new chain segment…”


NB. È possibile fermare l’esecuzione e riavviarla aggiungendo alcuni parametri:

–mine  –minerthreads=1               permette di iniziare il processo di minatura con X thread per esempio 1

2>>C:\UnicalCoin\geth.log             permette di reindirizzare il log in un file per esempio geth.log

–verbosity 4                                      mostra un livello di log più dettagliato

console                                               abilita la console javascript per eseguire comandi sulla blockchain